ANGOSCIA

di Patrick Hamilton; traduzione e adattamento di Cecilia Calvi e Ciro Scalera
con Gioia Montanari, Francesco Rossini, Simone Bobini, Giuliano Esperati, Elena Lodola
regia Andrea Pergolari
scene Erika Cellini

1880, Londra. Il ricordo di un efferato delitto aleggia nella casa dove è andata ad abitare la nipote della vittima, Elisabeth, insieme a suo marito. E, nonostante l’amorevole presenza di Greg, il comparire di strani rumori e inquietanti avvenimenti, (lumi a gas che si abbassano senza motivo) colpiscono Elisabeth, conducendola pian piano verso la follia. Si sente circondata da fantasmi e perseguitata da un uomo che appare e scompare… Ma non tutto è come sembra. Oltre alla suspence del giallo, una approfondita analisi psicologica di giochi di coppia molto pericolosi.

Menu
X