LE DONNE VERDI - Teatro le sedie

VIA VEIENTANA VETERE, 51 - 00188 ROMA
Vai ai contenuti

LE DONNE VERDI

dettagli spettacoli
LE DONNE DI VERDI
 
scritto e diretto da Pacifica Artuso
 
con Pacifica Artuso e Margherita Pace (soprano), Marco D'ottavio (pianoforte); scene Stefania Sconci

 
Sulla scena, un misterioso personaggio femminile racconta il mondo del teatro. Una cantante lirica perde la voce, strumento invisibile perché “perso” nel corpo e nell’anima umani. Siamo a metà Ottocento e la donna è Giuseppina Strepponi, divenuta la moglie di  Giuseppe Verdi dopo una lunga convivenza che suscitò scalpore. Dal loro primo incontro fino agli ultimi anni, la donna riavvolge i fili di una storia, svelando aspetti privati del mito di Verdi, e la genesi di alcuni dei suoi capolavori. Nel testo, le lettere di Giuseppina Strepponi e Giuseppe Verdi e una citazione tratta dal romanzo Gli artisti da teatro, di Antonio Ghislanzoni, librettista di Aida, ex cantante, divenuto scrittore e giornalista: una testimonianza diretta che diviene viva e presente, attraverso le voci di donne vittime dell’ipocrisia e dei pregiudizi, che si fanno strada in un mondo maschile.
Via Veientana vetere 51 Roma - Tel. 3201949821 | Fax. 0633615618
Torna ai contenuti