CARTOLINE - Teatro le sedie

VIA VEIENTANA VETERE, 51 - 00188 ROMA
Vai ai contenuti

CARTOLINE

dettagli spettacoli
CARTOLINE - storia di una donna e di infiniti universi
scritto, diretto ed interpretato da Daniela Giordano

La cartolina è il ricordo per antonomasia.  Testimonianza, in forma fotografica, di panorami e scenari di viaggi intrapresi che, previa affrancatura si invia e si riceve completa di qualche riga di saluto e che resta spesso appesa a una parete o dentro un libro.  Abitudine oramai quasi del tutto scomparsa e sostituita dall’invio di veloci wa corredati da un sefie.  Ma non sono le cartoline le protagoniste del racconto. Protagonista è una donna senza nome, perché lo ha dimenticato, che vive ai margini di in una società violenta, qui o altrove, priva di compassione, piena di fittizi ricordi e quindi priva di memoria, contro la quale ha lottato, pagando un prezzo altissimo e che ora osserva cercando di tenersene a distanza. Nel suo presente vive prendendosi cura di una famiglia di gatti randagi, unici esseri in grado di comprendere il suo linguaggio e con i quali si confida. Il suo distacco dalla realtà è forse Alzheimer o un’amnesia. Un cumulo di ricordi non fanno una memoria. La memoria alla quale vuole appartenere, è la porta d’ingresso in un’altra dimensione di compassione e comprensione libere delle circostanze. Una soglia che le permetta di attraversare il limite del suo corpo fragile e che le consenta di non restare vittima e schiava dei ricordi dolorosi che hanno segnato il suo cammino: l’estromissione dall’insegnamento, la tortura, il rapimento e l’uccisione del suo compagno.
Via Veientana vetere 51 Roma - Tel. 3201949821 | Fax. 0633615618
Torna ai contenuti